top of page
  • Immagine del redattoreComites Houston

Rafforzare i Legami: Sintesi dell'Incontro tra COMITES, Consolato e Comunità di Dallas

Una Giornata di Confronto per consolidare il legame tra la comunità italiana e le istituzioni rappresentative.


Un'occasione speciale per la comunità

L'incontro del Comites a Dallas, svoltosi l'11 Novembre presso la Dallas Hall della Southern Methodist University, ha rappresentato un'occasione significativa per la nostra comunità italiana all'estero. Questo evento ha offerto l'opportunità di interagire direttamente sia con il nostro team del Comites che con il Console Generale d'Italia a Houston, Mauro Lorenzini, consolidando il legame tra la comunità italiana e le istituzioni rappresentative. E a riprova di questa volontà di rafforzare questo legame con la comunità, tutte le istituzioni che rappresentano i cittadini italiani all'estero erano presenti, dando così all'incontro di Dallas una connotazione speciale: oltre al Comites (con il Presidente Saieva e i consiglieri Iocchi, Pauri, Prestigiacomo e Ret) e al Consolato Generale, erano infatti presenti l'On. Christian Di Sanzo, membro della Camera dei Deputati eletto nella Ripartizione Nord-Centro America (e ex-Presidente del Comites di Houston), e il consigliere del Consiglio Generale degli Italiani all'Estero (CGIE) Arcobelli.

Dialogo Aperto e Proficuo

L'evento ha offerto una piattaforma ideale per illustrare in dettaglio le numerose attività e i servizi forniti dal Comites, evidenziando il nostro impegno nell'assistere la comunità italiana all'estero in vari ambiti. Abbiamo inoltre condiviso informazioni sui nostri programmi e iniziative future. Parallelamente, il Console Generale ha approfondito tematiche consolari fondamentali, offrendo chiarimenti su procedure importanti quali le iscrizioni AIRE, essenziali per i cittadini italiani residenti all'estero, il rilascio di passaporti, la gestione delle domande di cittadinanza e la registrazione di atti civili quali matrimoni, nascite e decessi. Questa sessione informativa ha permesso ai partecipanti di comprendere meglio i servizi consolari disponibili e di come accedere a questi supporti.


Partecipazione Attiva del Pubblico

L'evento si è distinto per la partecipazione attiva del pubblico, un elemento chiave che ha arricchito significativamente l'incontro. I partecipanti hanno approfittato dell'opportunità unica di dialogare direttamente con il Console Generale, Mauro Lorenzini. Hanno posto domande e richiesto approfondimenti su una vasta gamma di argomenti.

Questa interazione diretta ha creato un ambiente di scambio aperto e costruttivo, dove i membri della comunità hanno potuto ottenere risposte concrete alle loro domande. Inoltre, ha permesso al Console di comprendere meglio le esigenze specifiche della comunità italiana nell'area di Dallas e non solo, offrendo così una prospettiva più mirata e efficace nell'indirizzare le future iniziative consolari.


Prossimi Appuntamenti e Aggiornamenti

Nei prossimi mesi, abbiamo pianificato una nuova serie di eventi e iniziative. Il nostro impegno è quello di creare sempre più opportunità per riunire, sostenere e arricchire la comunità italiana all'estero attraverso incontri significativi e scambi culturali vivaci.

E, come abbiamo visto a Dallas, la partecipazione attiva della comunità, è il cuore di questi eventi e rappresenta un modo concreto per contribuire alla crescita e al rafforzamento di una comunità italiana coesa e solidale all'estero.


Ringraziamenti

Vogliamo esprimere la nostra gratitudine al Console Generale Mauro Lorenzini per la sua disponibilità e a tutti i partecipanti che hanno reso l'evento un successo. Un ringraziamento speciale va anche al Department of World Languages and Literatures (in particolare al Prof. Daniele Forlino) e all'SMU Italian Club per l'ospitalità e il supporto organizzativo.

Commentaires


bottom of page