Al via oggi la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo: Scopri gli eventi a Houston.

Dal 14 al 20 Novembre 2022 si celebra la VII edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo.


La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo è la rassegna tematica annuale dedicata alla promozione della cucina e dei prodotti agroalimentari italiani di qualità, promossa dalla rete di Ambasciate, Consolati, Istituti Italiani di Cultura e Uffici ICE all’estero.


La settima edizione, che parte oggi e vedrà eventi in tutto il mondo fino al 20 Novembre, ha come tema principale ”Convivialità, sostenibilità e innovazione: gli ingredienti della cucina italiana per la salute delle persone e la tutela del pianeta”.


La rassegna si propone di richiamare l’attenzione verso i temi centrali della tradizione culturale italiana quali: la convivialità e il diritto al piacere, la dieta italiana sana e sostenibile sia per le persone che per il pianeta, la centralità del territorio, dei prodotti e delle persone, le relazioni e le eccellenze della nostra tradizione che fanno dell’artigianalità dell’Italia un esempio per il mondo intero.


Scopri gli eventi che si terranno a Houston a partire da oggi!


14 Novembre

Conviviality sustainability & innovation: the ingredients of Italian cuisine to keep us healthy and protect the Planet

Data & Orario: lunedì 14 novembre 2022, dalle 6:00 pm alle 8:00 pm

Luogo: ICCC Houston - 1101 Milford Houston, Houston

RSVP: eventi.houston@esteri.it

SCARICA LA LOCANDINA DELL'EVENTO


Evento organizzato dal Consolato Generale di Houston in collaborazione con l'Italian Cultural and Community Center e l'Accademia Italiana della Cucina.

L'evento è dedicato alla cucina regionale italiana con un focus particolare sulla sensibilizzazione del pubblico locale verso la sostenibilità alimentare.

Interverranno all'evento il Dott. Veroni dell'Accademia Italiana della Cucina, professore a contratto presso l'Università di Modena Reggio Emilia e lo Chef Roberto Crescini di Davanti Ristorante.


15 Novembre

Conviviality sustainability & innovation at Concura

Data & Orario: 15 Novembre 2022, 6:30 pm

Luogo: Concura Houston - 4340 Westheimer RD #150, Houston

RSVP: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfr__Zyca1dO5QHL6ORsSyOVfdd6PY0-lktQRoXT1NmAl6ExA/viewform

SCARICA LA LOCANDINA DELL'EVENTO


Una serata speciale organizzata dall'Italian Trade Agency di Houston per scoprire di più sulla cucina italiana. Cibo e vino saranno offerti da ITA.

Inoltre dal 14 al 10 Novembre, da Concura sarà possibile assaggiare alcuni dei piatti italiani più iconici semplicemente chiedendo lo "Special Italian Menu".


16 Novembre

Pizza&Beer with Love

Data & Orario: 16 novembre 2022, dalle 6:00 pm alle 8:00 pm

Luogo: Amalfi Restaurant, 6100 Westheimer Rd, Houston

RSVP QUI

SCARICA LA LOCANDINA DELL'EVENTO


Evento organizzato dal Consolato Generale di Houston in collaborazione con l'Italy-America Chamber of Commerce of Texas e Amalfi Ristorante Italiano.

L'evento è dedicato alla promozione della cucina italiana attraverso il tradizionale abbinamento pizza e birra incentrato sulle nuove tendenze della sostenibilità e dell'innovazione culinaria.


18 Novembre

Caffè della Scienza - Innovazione, Sostenibilità Alimentare e Dieta Mediterranea

Data & Orario: 18 novembre 2022, 5:00 pm

Luogo: Brockman Hall BRK 101 – Brockman Hall, Rice University, 6100 Main St., Houston RSVP: houston.scienza@esteri.

SCARICA LA LOCANDINA DELL'EVENTO


Evento organizzato dall'Ufficio Scientifico del Consolato Generale d'Italia, nell'ambito del ciclo mensile “Caffè della Scienza” su “Innovazione, sostenibilità alimentare e Dieta Mediterranea”.

L'evento sarà moderato da Tiziana Triolo, ideatrice e fondatrice di cook2learn Academy, programma di insegnamento della lingua e cultura italiana ai bambini attraverso classi di cucina.

Parteciperanno all'evento:

  • Prof. T. Barberi “La carne coltivata come prossima legittima alternativa proteica fonte di carne”,

  • Prof. D. Bier “La Dieta Mediterranea: come ci siamo arrivati?” e

  • Prof. S. Calabrese “La crescente importanza della gestione olistica delle risorse naturali per la sicurezza alimentare”.